ibt
com
Youtube
Email
TROVA il tuo viaggio ideale!
TROVA il tuo
viaggio ideale!
Giorni in bici
Campania: Parco Nazionale del Cilento
Campania: Parco Nazionale del Cilento
livello :
durata :
8 giorni
Giorni in bici :
 6
Comfort :
periodo:
Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
Codice:
ITBT220
Gastronomia Cultura Costiero
a partire da € 658
Campania: Parco Nazionale del Cilento
Foto

Campania: Parco Nazionale del Cilento

Print

Viaggio in bicicletta: Campania: Parco Nazionale del Cilento - 8 giorni

Percorri la spettacolare costa e l'entroterra frastagliato del Parco Nazionale del Cilento. Ammira i templi greci a Paestum e assaggia le prelibatezze locali, tra cui la mozzarella di bufala e i vini del Cilento.

Itinerario
Giorno 1: Arrivo in Cilento
Giorno 2: Da Maratea a San Severino di Centola
Giorno 3: Percorso ad anello intorno al Monte Bulgheria
Giorno 4: Da San Severino a Marina di Ascea
Giorno 5: Anello tra Pollica-Stella Cilento-Velia
Giorno 6: Da Marina di Ascea ad Agropoli
Giorno 7: Scopri il sito archeologico di Pestum
Giorno 8: Arrivederci Cilento!

Giorno 1:    Arrivo in Cilento

Raggiungi San Severino di Centola, un piccolo villaggio ai piedi del Monte Bulgheria, all'interno del Parco Nazionale del Cilento, parte dei siti UNESCO dal 1998.

 

Giorno 2:    Da Maratea a San Severino di Centola
55 km

Inizio la giornata con un breve tragitto fino alla stazione ferroviaria di Centola: bastano solo 30 minuti in treno per cambiare regione e ritrovarti nella splendida Basilicata. Attraversa le strette stradine di Maratea, nota come "La perla di Tirreno, ricca di case dai colori vivaci, e calette scavate nella roccia con un'acqua così invitante che vi potrebbe dissuadere dal restare in sella. Per un panorama mozzafiato su tutta la baia, sali sulla statua del Redentore. 

55km, 700m salita, 600m discesa

 

Giorno 3:    Percorso ad anello intorno al Monte Bulgheria
54 km

Inizia a pedalare verso Celle di Bulgheria - il nome di una legione di soldati bulgari che si fermarono qui in epoca romana - prima di tornare indietro attraverso Bosco, dove il pittore spagnolo Josè Ortega trovò il suo Buen Retiro negli anni '80. Da qui si raggiunge il villaggio panoramico di San Giovanni a Piro. Fai il pieno con un buon gelato e sali fino al villaggio di Camerota, famoso per la tradizione della terracotta. Quindi si parte per un giro lungo il canyon del fiume Mingardo fino a San Severino di Centola.

54 km, 1100m salita, 1100m discesa

 

Giorno 4:    Da San Severino a Marina di Ascea
60 km

La giornata inizia con una nota mitica mentre ti imbatti in Palinuro, leggendario timoniere dell'eroe greco Enea, che si innamorò della sirena Kamaraton (Camerota) e affogò per volontà divina. Prosegui lungo la costa frastagliata e fino al villaggio medievale di Pisciotta - un ottimo posto per il pranzo, preferibilmente a base di olio d'oliva locale e sardine - e continua attraverso uliveti e arbusti mediterranei verso la tranquilla cittadina costiera di Marina di Ascea.

60km, 700m salita, 900m discesa

 

Giorno 5:    Anello tra Pollica-Stella Cilento-Velia
48 km

Fai il pieno con un doppio cornetto e affronta la prima, energizzante salita della giornata: percorri vigneti e uliveti per raggiungere il villaggio di Pisciotta, sede della pregiata dieta mediterranea, sito Unesco. La strada ondulata si alterna quindi tra boschi di castagni e sezioni costiere, mentre ti godi un po' di ombra tonificante e una vista superba sulla baia e sulle montagne. Fermati a Stella di Cilento per una meritata sosta per un caffè, prima di scendere nelle pianure e nel sito archeologico di Velia, la culla di una delle più antiche scuole di medicina del mondo.

48 km, 720m salita, 720m discesa

 

Giorno 6:    Da Marina di Ascea ad Agropoli
60 km

Goditi un po' di brezza mattutina mentre pedali lungo la costa e attraverso il villaggio di Pioppi, con il suo castello e le barche da pesca ancorate che oscillano nel mare. Parlando di famosi pescatori, la tua seconda tappa è Acciaroli, dove nel 1952 Ernest Hemingway trascorse le sue vacanze e apparentemente trovò l'ispirazione per scrivere il premio Nobel "Il vecchio e il mare". Segui la costa attraverso la macchia mediterranea di Punta Licosa per raggiungere Maria di Castellabbate - dove puoi rallegrarti con una degustazione dei vini locali di Fiano e Aglianico - prima di pedalare nell'area marittima protetta di Punta Tresino e Agropoli, la tua destinazione finale.

60 km, 850m salita, 780m dscesa

 

Giorno 7:    Scopri il sito archeologico di Pestum
25 km

Ultimo, ma sicuramente non meno importante, il giro di oggi ti porta al sito archeologico di Paestum: questa antica città greca merita una sosta per visitare i templi e il museo perfettamente conservati, tra cui la "Tomba del subacqueo", un raro esempio di affresco greco.

25/50 km, 150/650m salita, 150/650m discesa

 

Giorno 8:    Arrivederci Cilento!

Il tuo viaggio termina dopo la prima colazione.

 

Prezzi e date

Prezzo per persona
Camera singola, colazione 2020-04-10 - 2020-06-24 825.02
2020-06-25 - 2020-07-25 830.97
2020-08-25 - 2020-09-04 843.99
2020-09-05 - 2020-09-18 825.02
2020-09-19 - 2020-10-31 818.02
Camera doppia, colazione 658.00
Noleggio biciclette
Ibrida 90.00
Bici elettrica 150.00
Servizi extra
Casco a pezzo 10.00
Alloggio
Bici
Casco

Casco disponibile su richiesta


Luci

Luci anteriori e posteriori


Borse laterali

Borse laterali disponibili su richiesta


Kit rapido di riparazione

Kit di riparazione incluso


Informazioni pratiche

7 notti incluse

Albergo 3/4 stelle

Colazione inclusa

Ufficio turistico a Maratea e Agropoli

Possibilità di noleggio bicicletta

Assistenza telefonica h/24

Trasporto bagagli incluso

Stazione di San Severino o Pisciotta (Ritorno da Agropoli)

Possibilità di parcheggio nei pressi della struttura

Tracce GPS disponibili

Come arrivare
Touroperating

S-Cape Countryside Travels srl
Borgo Allegri 16R
50122 Firenze FI
VAT No. 05227330486

Questo sito utilizza cookies. Leggi la nostra Politica sui cookies. Manage cookies
extraSmallDevice
smallDevice
mediumDevice
largeDevice